Eleuterococco, integratore naturale contro la stanchezza

In primavera per il cambio stagione, in estate contro la stanchezza da caldo, in autunno per il sole che declina e in inverno per sostenere l'organismo.. l'eleuterococco va bene in tutte le stagioni!

Le proprietà di questo estratto sono tante e derivano dal suo potere energizzante, molto simile al ginseng, ed è infatti detto il ginseng siberiano. Il rimedio naturale che deriva dall'eleuterococco ha un'azione benefica contro la carenza di energie, per rafforzare il tono vitale e favorire il benessere.

la piante da cui deriva è l'Eleutherococcus senticosus, un arbusto della famiglia delle piante Araliaceae diffuso in Siberia e in Mongolia. Da molto lontano arriva questo prodotto naturale, presente con la sua pianta nelle foreste dei climi freddi, tra le conifere.

I suoi bellissimi fiori dai tanti colori creano la base per lo spuntare delle bacche di eleuterococco, scure e carnose. Le proprietà terapeutiche, però, derivano dalle radici per le applicazioni che già storicamente gli abitanti di quelle terre fornivano a questa pianta.

Le radici dell'eleuterococco contengono principi attivi che lo rendono una pianta adattogena, ovvero in grado di migliorare le performance dell'organismo, nei casi di fatica e stress. Un adattogeno che riequilibra il sistema immunitario, la circolazione del sangue e la lucidità mentale quando la stanchezza si fa sentire!

Sono gli eleuterosidi i responsabili di tali proprietà dell'eleuterococco, ovvero dei glicosidi, che si affiancano a sostanze antiossidanti come i flavonoiodi, le cumarine e gli eleuterani, che sono degli zuccheri (polisaccaridi).

L'eleuterococco svolge la sua azione principale in situazioni di stanchezza e debolezza, rinvigorisce il fisico in presenza di:

  • stress – concentra le energie e rende lucido il pensiero

  • convalescenza – contrasta la stanchezza fisica, la sonnolenza e i dolori muscolari, stimola e rafforzare il sistema immunitario con l'azione dei linfociti T e le cellule natural killer (NK).

  • dieta – contrasta la bassa pressione dovuta ai cali glicemici nei primi stadi della dieta, favorisce la sensazione di stress psico-fisico.

  • difficoltà sessuali – aiuta ad affrontare il deficit di erezione maschile combattendo l'ansia e rinvigorisce la sfera sessuale, quando le problematiche sono psicologiche.

Per recuperare forze ed energie, combattere anche stati di stress dovuti ad ansia o a depressione è uno dei migliori rimedi naturali, anche se è importante non superare le dosi consigliate: potrebbero insorgere, come per caffè o ginseng, degli effetti collaterali di insonnia, pressione alta e mal di testa.

Poco indicato per i pazienti diabetici e per quelli che prendono farmaci legati all'ipertensione o alla depressione, è invece un toccasana per chi soffre di pressione bassa e stanchezza ciclica stagionale.

Per provare le proprietà dell'eleuterococco NutrizionePiù mette a disposizione questa sostanza all'interno dell'integratore naturale alimentare ReishiPiù Caffè Verde: brucia-grassi che contiene Eleuterococco (2% Eleuterosidi) per migliorare l'azione tonico-adattogena, rinforzando le naturali difese dell'organismo e supportando le funzioni cognitive della memoria.

Unito al caffè verde con effetti dimagranti, la Rosa Canina e il Ganoderma Lucidum, l'eleuterococco fornisce un ottimo integratore per trarre solo benefici contro radicali liberi, dimagrire e aumentare il proprio benessere.

Rate this item
(1 Vote)
Last modified on Domenica, 10 Maggio 2015 17:19

Leave a comment