Ma il Caffè Verde funziona?

Il caffè verde è un prodotto naturale estratto dai chicchi di caffè non tostati.

Come tale il caffè verde contiene l’acido clorogenico, ovvero il principio fondamentale che attiva il caffè verde estrattometabolismo funzionando anche da antiossidante.

Molti si chiedono: come mai il caffè verde che ho acquistato non ha funzionato?
La risposta è semplice, acquistare il caffè verde senza assicurarsi che il prodotto contenga l’acido clorogenico è un grave errore.
In commercio molte aziende che commercializzano caffè verde non indicano il contenuto di acido clorogenico oppure utilizzano estratti poco titolati.

Cosa significa estratto titolato di caffè verde?

L’estratto titolato di una pianta viene prodotto dalla polvere della pianta stessa e contiene un determinato quantitativo di principio attivo, a differenza della polvere che contiene un quantitativo di principio attivo non definito.
Facciamo un esempio: un prodotto da 24 dosi che contiene 500 mg di Caffè verde estratto al 50% in acido clorogenico (ACG) per ogni dose, significa che il 50% dei 500 mg presenti in ogni dose risulta essere acido clorogenico (ossia 250 mg per dose).

Se invece noi troviamo un prodotto da 48 dosi (dai costi certamente superiori) che contiene 500 mg di Caffè verde estratto al 25% in acido clorogenico (ACG) per ogni dose, significa che il 25% dei 500 mg presenti in ogni dose riulta essere acido clorogenico(ossia 125 mg per dose).

Alla fine comparando i due prodotti troveremo il primo da 24 dosi con 250 mg di acido clorogenico per dose, mentre il secondo da 48 dosi con 125 mg di acido clorogenico per dose, tutto quanto in termini scentifici e specifici del principio attivo non cambia, entrambi contengono acido clorogenico con lo stesso quantitativo, ma il prodotto con 48 dosi (anche se costa poco più rispetto a quello da 24 dosi) spesso inganna chi acquista.

Caffè verde in vendita on line

Molte aziende in commercio offrono prodotti che contengono 500 compresse di caffè verde le quali contengono quantitativi di acido clorogenico veramente irrisorio (anche il 10% per compressa), consigliando di assumere 8 compresse giornaliere.

Certamente è molto meglio fidarsi di chi vi offre 30 o 60 compresse e vi fa assumere un’unica compressa al giorno dai contenuti di acido clorogenico molto più elevato.

Ecco spiegato il motivo per cui, chi ha deciso di acquistare caffè verde, probabilmente senza verificare il contenuto di acido clorogenico si è trovato ad avere risultati poco soddisfacenti, a differenza di chi ha assunto un prodotto con alti contenuti di acido clorogenico.

Rate this item
(1 Vote)
Last modified on Martedì, 07 Luglio 2015 10:02

Leave a comment